L'ALCHIMISTA

ultimo aggiornamento:02/05/02

HOME PAGE

ATTIVITA`

CORSI

NEGOZIO

  INFO

ATTIVAZIONI PSICHICHE

ATTIVAZIONI
PSICHICHE

RICERCA DEI
TALENTI

PARABOLA DEI
TALENTI

   

Attivazione della sensibilità psichica

Baba Bedi diceva che l'evoluzione della coscienza umana è avvenuta attraverso stadi successivi, durante i quali si sono a poco a poco sviluppati gli organi di percezione dell'energia di luce.
Nella prima fase ha iniziato a funzionare l'intuito, successivamente si è attivata la coscienza etica, ma la sensibilità psichica, ancora oggi non è attiva in tutti gli individui.

Fino a pochi anni fa, infatti, era un privilegio dei Santi e degli Illuminati, ora con l'inizio dell'Età dell'Acquario è giunto il momento che quest'organo funzioni in tutti gli individui, perché tutti sono destinati a diventare esseri umani totali.

La totalità e la perfezione, e per l'essere umano perfezione significa poter essere pienamente se stesso. Questo implica necessariamente che possa vivere tutte le vitalità dell'energia di Luce e della forza vitale, e ciò è possibile solo se tutti gli organi del sistema fisico e vibrazionale funzionano bene.
Quindi, se anche solo un organo non è attivo, non si è totali.

Baba nel secondo corso di tecniche vibrazionali, ha insegnato una metodologia, semplice ma molto efficace, per attivare la sensibilità psichica a tutti coloro che desiderano accelerare il processo della loro evoluzione.
Abbiamo affermato che una delle funzioni della sensibilità psichica è quella di consentire la percezione totale.
Sappiamo anche che, ostacolando il fluire della positività in pratica facendo del male agli altri o a noi stessi, ci si crea energia negativa, che rallenta il nostro processo di realizzazione e d'evoluzione, procurandoci sofferenze fisiche ed emozionali.

Le sofferenze emozionali sono gli stati d'animo negativi
– paura, incertezza, rabbia, invidia, gelosia, apatia, rimorso, senso di colpa, disprezzo, depressione, ansia, presunzione, etc.
– che, a livello energetico si manifestano come oscurità intorno alla coscienza.

Infatti, tutti noi abbiamo sperimentato più volte nella vita che, quando si vive uno stato d'animo negativo, non si ha una corretta percezione degli eventi in atto, di sé stessi e degli altri.

La saggezza popolare afferma che si vede tutto nero.

In effetti, in questa situazione la coscienza, avvolta dall'oscurità, perde la sua normale capacità di percezione, in misura direttamente proporzionale all'intensità dello stato d'animo vissuto.
Durante l'attivazione, l'energia di Luce emanata dall'operatore verso la persona, rimuove l'oscurità e attiva la comunicazione tra la sensibilità psichica della persona stessa e la sua coscienza, in modo che quest'ultima abbia la possibilità della percezione totale.

Inoltre, una volta attivata, la sensibilità psichica della persona, la stessa, inizia ad emanare raggi di Luce che stimolano le capacità, rendendole attive.
Tali capacità o talenti, se vissuti pienamente, favoriscono l'evoluzione e lo sviluppo della personalità e la completa realizzazione dell'individuo.

L'attivazione della sensibilità psichica si fa una sola volta nella vita e si attua in cinque incontri individuali generalmente con cadenza settimanale.

Baba ha insegnato due tecniche specifiche, una per gli adulti, l'altra per i bambini.

Egli sosteneva che tutte le persone nate dopo il 1975 sono già attivate naturalmente.

Tuttavia, poiché anche i giovani e i bambini vivono stati d'animo negativi che avvolgono la coscienza d'oscurità, è in ogni modo opportuno fare le attivazioni.
Se si tratta di ragazzi sopra i dodici anni, si utilizza la tecnica per gli adulti, se invece sono più piccoli, quella per i bambini.
Con quest'ultima si possono attivare anche i portatori di handicap che presentano problemi tali per cui non è possibile utilizzare la tecnica per gli adulti.

Entrambe queste tecniche oltre ad attivare la sensibilità psichica e a liberare la coscienza dall'oscurità dovuta agli stati d'animo negativi vissuti, offrono anche importanti indicazioni affinché la persona diventi sempre più consapevole delle proprie urgenze e delle capacità che ha a disposizione per soddisfarle.
Si tratta quindi di strumenti di gran valore, utili per realizzare una vita piena di gioia e di soddisfazione.

 

 

INIZIO PAGINA