E.R. CINICI IN PRIMA LINEA

ultimo aggiornamento 01/08/05

Repubblica.it

LISTA DEGLI EPISODI

www.lalchimista.it

Seconda Serie
SESTO EPISODIO: "Guerre Sternali"


E' nel paradiso del pronto soccorso-forum più famoso del mondo che lavorano i demoni di:

E.R. - Cinici in Prima linea Sceneggiatura: Ugo2000 Regia: Orson Welles


Prologo

In una galassia lontana lontana...

Fortezza galattica la "Morte Nera", estrema dimora dell'Imperatore Silvio XVI e del suo fido scudiero, Lord Casco Nero.
Il volto di quest'ultimo è misteriosamente celato dietro ad una maschera che ne altera voce e connotati.
E' qualcosa di più di un passamontagna nero, ma lui non perde tempo a tirare estintori in faccia ai carabinieri.

Discutono preoccupati il destino dell'Impero ormai in sfacelo. Decenni di lotte intestine e stomachevoli lo hanno portato sull'orlo della crisi di nervi e di governo.

--Mio vecchio amico, Lord Casco Nero, l'Impero è al collasso dobbiamo fare qualcosa.
--Mio signore è colpa della Resistenza. Dobbiamo stroncarla.
--Ancora con sti partigiani? Ma il 25 Aprile è passato da un pezzo...
--Parlavo di quella attuale guidata dal giovane Osama.
--Hai ragione amico mio. E' cresciuto. Lo sento nella Forza (Italia). Se riuscissimo a portarlo dalla nostra parte la causa dell'Impero sarebbe salva.
--Potremmo affidarci a Dell'Utri. Lui sa allacciare rapporti con chiunque.
--No. Ormai è tardi...anzi è tardo.
--E se facessimo una legge sulle rogatorie?
--No, tempo sprecato. Fu già fatta 500 anni fa dal mio capostipite e non riuscì a salvarlo.
--Allora mio Signore, resta una sola strada da percorrere: legga questo studio che ho fatto.
--"Menopausa, impotenza e Alleanza Nazionale". Non capisco?
--Ehm, scusi..intendevo QUEST'ALTRO rapporto...
--"La macchina del tempo". Di che si tratta?
--Ecco. I difetti dell'Impero sono congeniti. Se li porta dietro dalla nascita. La colpa fu di quell'intervento di trapianto di cervello cui sottoposero il fondatore dell'Impero, vostro tris-tris-trisavolo, in un pronto soccorso guidato dal prof. Renzetti, vera mente del fronte sovversivo [vedi puntata n°3 della prima serie]. Usando il manuale del piccolo esploratore cattolico ho costruito una macchina del tempo. Potremmo mandare indietro nel passato un guerriero programmato per ucciderlo in modo da impedire il misfatto e dare una svolta al nostro presente.
--Mi compiaccio, allievo mio. E hai anche trovato chi mandarci?
--Si, mio Signore e padrone. Ho fatto costruire in laboratorio un biodroide programmato per la missione. Eccolo: il Novisator! Vieni avanti mia creatura!

[il Novisator avanza con l'agilità di Gambadilegno]

--Bene, Lord Casco! Novisator, qual'è la tua missione?
--Trovare Renzetti. Uccidere Renzetti. Salvare l'Impero.
--Mmmhh, asciutto ed essenziale. Mi piace. Vai Lord Casco. Invialo indietro nel tempo. Uccideremo Renzetti e il futuro sarà nostro. AH! AH! AH! [classica risata isterica del folle tiranno o di chi ha visto troppi "Maurizio Costanzo Show"]

Lord Casco si avvicina al macchinario infernale, schiaccia pulsanti, tira leve, aziona interruttori. Tuoni e fulmini, luci misteriose. In mezzo alla sala si apre un portale del tempo.

--Maestà, pronunciate la formula magica che attivi il portale!
--AbraCalabria
--No, l'altra...
--Sim-Sala-Bin-Laden
--Bene. Presto Novisator, vai! Porta a compimento la tua missione e salva l'Impero!

Il Novisator salta nel vortice spazio-temporale mentre i due gerarchi si congratulano a Vicenza, ignari che alle loro spalle il buon Diabolik ha seguito tutta la scena insieme a Lady Surfinia, giovane ed avvenente vedova del Principe Grimandi di Monaco.

--Lady Surfinia, dobbiamo fare qualcosa o la resistenza sarà spazzata via e la lotta contro l'Impero compromessa.
--Giusto. Dobbiamo comprare un nuovo paio di calze perchè le mie si sono sgualcite.
--Magari anche qualcosa di più impegnativo, no?
--Una gonna?
--Non intendevo in quel senso. Forse è il caso di seguire il Novisator nel passato e salvare Renzetti e quella prima cellula della resistenza del Forum. Io mi getto nel vortice spaziotemporale, tu distrai i due gerarchi.

Lady Surfinia si getta tra le braccia di Lord Casco simulando un malore.

--Ooh mi sento male. Prendetemi, sto per svenire...
--Ragazza mia dovresti mangiare di più...
--Ehm, Lord Casco, fossi in te non toccherei troppo l'argomento. Su questo è particolarmente irascibile.

Mentre la soccorrono, Diabolik si lancia eroicamente nel passaggio temporale.

 

[Sigla]

E' nel paradiso del pronto soccorso-forum più famoso del mondo che lavorano i demoni di: 

E.R.-Cinici in Prima linea


Seconda Serie

Prima Puntata: "Guerre Sternali"

 

I nostri eroi sono in sciopero.
La chiusura del precedente forum sulla guerra li ha tagliati fuori dalla realtà (ammesso che ci siano mai stati dentro).

Il picchettaggio davanti alla redazione di Repubblica-on-line è duro: impediscono a tutti di "postare" fino alla riapertura del loro forum sui destini del mondo.

Da quando è chiuso non ci sono più bambini afghani da mutilare, americani da infibulare, plumcake da mangiare nel latte la mattina.

Il Condor sta perdendo le penne, Dagoberto si è dato all'alcol, ma era quello etilico e ora una cirrosi epatica sarebbe il problema minore. Aramis è scomparso.

Vax e Emmegi si sono stancati di aspettare e si sono sposati, ma il matrimonio lo hanno consumato con Marcos.

Fabio 62 ha parcheggiato il suo TIR all'entrata principale per non far passare nessuno, Cardelli lo ha imitato mettendo l'ambulanza all'entrata posteriore.

Quando ecco comparire il Moderatore.

--Dai, ragazzi, tornate dentro! [come diceva Cicciolina]
--Giammai! Ci avete chiuso il forum sulla guerra per costringerci a parlare di giustizia.
--E che volete?
--Che ci apriate il forum.
--Ehm..qui davanti a tutti? Ma ci sono dei bambini...
--Intendiamo quello sulla guerra
--Ah, va bene. Visto che anche l'Italia è in guerra vi riapriamo un forum tutto per voi. Però voi riaprite il pronto soccorso.
--EVVIVA!!! Vittoria! Come vedete la lotta di classe porta ancora dei frutti.
--Renzetti, veramente il merito è della guerra.
--Quisquiglie! Tutti dentro! Marcos, in sala operatoria! Cardelli all'ambulanza! AndyMaxx con lui! Maxlondon a rapporto nel mio ufficio entro 2 ore. Daniela a rapporto a casa mia entro stanotte...ho una collezione di farfalle da farti vedere.

Neanche il tempo di ripopolare l'ospedale che ecco l'inossidabile Cardelli sfornare il primo candidato all'obitorio.

--Accorrete! Ecco il primo!
--Alessia, cosa abbiamo?
--Parlamentare, 65 anni, pacifista ad oltranza, figlio del mullah Omar e di sua moglie Erika. Mostra segni di squilibrio: lo hanno trovato nudo a Kabul, coperto solo da una bandiera del Che mentre gridava "Fate la morte, non la guerra".
--Come ti chiami nonnetto?
--Nefausto Bertinotti
--Come ti senti?
--Un genio della politica.
--Intendevo di salute.
--Mah, direi bene..se non ci fossero tutte quelle voci che mi gridano nella testa...
--Quali voci?
--Quelle che ci danno al 30%
--Fossi in te non ci darei troppo peso: hai visto il Molise e la Sicilia? Cassandra, non c'è nessuna ferita? Niente di rotto?
--No dott. Vax. Sembra sano...fisicamente parlando.
--E allora rompiamogli noi qualcosa! Mica vorrete rimanere disoccupati? Manuel, porta quella sega elettrica che è nello scantinato.
--Non c'è più. L'ho data ai figli di Marcos, insieme all'acido muriatico perchè ci giocassero.
--Allora chiamate Goebbels e fategli azzannare la gola del paziente e preparate sale-emergenza 2 e 3
--Perchè Maxlondon?
--Vedrai che tra poco ci serviranno per i figli di Marcos...

In quello stesso istante un tuono terribile scuote il pronto soccorso.

Fulmini e vento e poi compare un globo nero che si allarga. Tra lampi e saette il globo si dissolve e si distingue chiaramente la figura del Novisator

--Wow che fico! Ma lei chi è? Che ci fa qui?
--Trovare Renzetti. Salvare l'Impero.
--Che dici? Vocabolario limitato, eh? Ho già capito per chi voti...
--"Votare"? Non computa...
--Ci scommetto 10 dollari che non sai neanche quanti sono gli articoli della Costituzione.
--"Costituzione"? Non computa...
--E chi lo elegge il Capo dello Stato? Questo lo sai?
--"Stato"? Non computa...
--Perfetto. Hai confermato i miei sospetti: sei proprio uno di destra. Mariagrazia chiama Renzetti. Abbiamo carne per il suo bisturi. Tu intanto siediti qui e ripassa l'abecedario che poi ti interrogo. Questa è la "A" di "Ape", questa è la "C" di "Casa"
--"Casa". Computa! "Casa delle Libertà"...
--Ok, ora non ti sforzare troppo. Se apprendi così in fretta a fine settimana potresti anche diventare ministro delle finanze e inventarti un buco da 62mila miliardi.

Emmegi corre su per le scale seguita dal Condor tornato pimpante al primo ricomparire del sangue. Entrano in sala operatoria dove Renzetti opera un paziente per la prima volta sobrio (...Renzetti, non il paziente).

BIP-BIP [l'elettrocardiogramma]
--Bisturi

BIP-BIP
--Polso, buono. Pinze.

BIP-BIP
--Dott.ssa Daniela, cos'è sto coso rosso qui che si muove?

BIP-BIP
--Sembra il cuore, prof. Renzetti.

BIP-BIP
--Nooo. Questo è il pancreas. Ricordo bene di averlo visto nelle figurine Panini che raccoglievo da piccolo.

BIP-BIP
--Io invece ero patita di Sailor Moon. Comunque resto convinta che sia il cuore.

BIP-BIP
--Beh, non ci resta che fare una prova. Stacchiamolo e vediamo.

BIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIP
--Ok. Aveva ragione lei, dott.ssa Daniela. Era il cuore. Ora del decesso?
--15.40
--Tardi! Ci abbiamo messo troppo stavolta. Vi voglio più tonici.
--Ma se ci abbiamo messo solo 20 secondi per accopparlo?
--Spiacente ma in Ferrari sono più rapidi nel cambio gomme.
--Professore, scusate se vi interrompo..
--Si, Emmegi?
--C'è giù un tipo grande e grosso. La sta cercando. Ha in mano una specie di pistola spaziale. Può essere pericoloso. Che faccio?

In quello stesso istante compare un altro globo nero tra gli stessi effetti speciali ultravivaci coi quali avremmo potuto stupirvi ancora, ma che adesso tralasciamo.
Alla scomparsa del globo resta solo la figura scossa e tremante di Diabolik.

--Oibho? E chi è sto Marc'Antonio?
--Ferma lì Emmegi. L'ho visto prima io...
--Eh no Daniela, tu ti sei già spupazzata Bud. T'ho visto, sai, in sala medicazioni!
--Sbagli, quello era tuo marito Vax, non Bud.
--Ah beh, allora...
--Scusate signore se vi interrompo. Io sono Diabolik. Sono venuto da un forum del futuro. Sto cercando il Prof Renzetti.
--Un altro? Mettiti in coda e aspetta il tuo turno.
--Come? C'è già chi mi ha preceduto?
--Si ma lui non parlava del futuro...a proposito come fai a dimostrare ciò che dici?
--Posso predirvi che un giorno succederà qualcosa di incredibile. Un magnate delle telcomunicazioni salirà al potere e fonderà un impero.
--Arrivi tardi. Questo è il passato.
--Allora vi faccio vedere questo numero della Gazzetta dello Sport del 2572. Guardate, parla del terzo scudetto della Lazio.
--Wow. Questa si che è fantascienza! Ti crediamo. Renzetti sono io. Che vuoi?
--Chi mi ha preceduto viene anche lui dal futuro, ma non è un uomo..
--Beh neanche Renzetti se è per questo.
--Dario99, questa me la paghi...
--...si tratta di un essere senza cuore nè anima, una macchina per uccidere, spietato...
--Oddio! Il Papa! Lo hanno ricoverato qui?
--No, è un Novisator. E' programmato per ucciderla ed impedire che la resistenza distrugga l'Impero. Io sono qui per salvarla.
--Ma come? Tutto qui?
--Scusi?
--Lei viene dal futuro e non mi ha portato neanche i numeri del Super-Enalotto dei prossimi 10 anni?
--Ehm..no, ma...
--Si vergogni! Qui c'è gente seria che fatica e lei non si degna neppure di farmi qualche soffiata per le corse di cavalli? Ma se ne vada!
--Ma io devo salvarla!
--Non ho tempo da perdere. Lei non sa chi sono io!
--Un cretino?
--Chi ha fatto la spia?

In quel momento il Novisator sfonda la porta con un calcio colossale. Punta la pistola laser su Renzetti. Diabolik salta e lo sposta dalla traiettoria. Il colpo disintegra Emmegi dall'ombelico in giù, lasciandone solo lo scheletro.Diabolik risponde prendendo a sputi in faccia il Novisator il quale, momentaneamente accecato, barcolla e cade giù dalle scale, ammaccando il marmo che ha al posto della scatola cranica.

--Renzetti, ora mi crede? Ha visto che ha fatto a Emmegi?
--Beh, come cura contro le smagliature non c'è male. Sai, la snellisce, le dona un non so chè..
--Non perdiamo tempo. Avete un piano di attacco?
--A parte quello di mandare i soldati a guerra ormai finita...no
--E uno di fuga?
--Certo! Noi italiani lo abbiamo sempre! Ho giusto sottomano il testo dell'armistizio dell'8 Settembre.
--Spiacente, ma col Novisator non può funzionare. Mettetevi queste tute bianche e usiamo le scale di Emergency per andare giù in Strada (Gino). Da lì rientreremo nella zona rossa del pronto soccorso.
--Perchè?
--Perchè il Novisator è per sua natura allergico a tutto ciò che è "rosso" e avrà difficoltà a trovarci lì.

Aggirano tutto l'edificio e rientrano dall'entrata secondaria dove Cardelli sta ancora discutendo con AndyMaxx su certe gaffe e sul DU [che è?].

--Diabolik, come possiamo fermare il Novisator? Sembra indistruttibile
--Non lo so Alessia. Abbiamo tentato coi discorsi di Agnoletto, ma non sembrano scalfirlo, eppure sono nocivi per il più degli esseri viventi.
--Avete provato col "Manifesto" di Marx?
--Niente da fare. Nel futuro ormai ogni essere vivente ha sviluppato gli anticorpi di difesa da quel mucchio di stronzate. Ma avrei un'idea. Venite. Andiamo in sala rianimazione.
--Ah, ne abbiamo una nel nostro ospedale? Non lo sapevo.
--E lei sarebbe il direttore? Complimenti!

Entrano nella sala accanto ma rimangono di pietra nello scoprire che il Novisator li ha preceduti. Ha preso il paziente Bertinotti come ostaggio.

--Fermi tutti. Consegnare Renzetti sennò ammazzare ostaggio.
--Cardelli, che facciamo?
--Potremmo scendere a patti con lui.
--Tipo?
--Vediamo se in cambio di Renzetti è disposto ad ammazzare anche Bertinotti. Due piccioni con una fava.
--Hey, ma da che parte sta lei?
--Non si è ancora capito?
--Voi non perdere tempo. Io contare fino a 10, poi ammazzare ostaggio. Uno, Due, Tre ...Tre? ...Tre?...
--Ok, si è fregato da solo: non sa contare fino a 10 quindi abbiamo guadagnato tempo. Renzetti..
--Si, Diabolik?
--Dai libri di storia ci risulta che 500 anni fà...cioè oggi...ci furono attacchi terronistici a base di antracite negli USA...
--E allora?
--Gli storici concordano nel ritenere LEI il responsabile.
--Diabolik!! Vuole rovinarmi la reputazione?
--Ma perchè? Ne ha mai avuta una?
--In effetti...
--A me ora serve un pò di quel biocarbonchiato che causò l'antracite. E' la nostra ultima speranza.
--E vabbene, mi arrendo. L'ho tenuto nascosto nel frigorifero della mensa. Ma, vi prego, non consumatemelo tutto.
--Ahh ora capisco il perchè di tutti quei mal di pancia che avevamo da un pò di tempo a questa parte!
--No, Dinobaldo. Quello era legato allo smaltimento dei rifiuti organici dell'ospedale. Volevi che buttassimo via tutta quella carne mentre ci sono dei bambini che muoiono di fame?

In quel momento entra Manuel ignaro di tutto, sporco di briciole e con la bocca piena.

--Hey! Buono quello zucchero a velo che era in fondo al frigo! Ne avete dell'altro?
--O Gesù. Siamo finiti. Se l'è mangiato tutto Manuel!
--Questa è la volta buona che lo ammazzo! Renzetti furioso si lancia su Manuel e gli sferra un cazzotto alla bocca dello stomaco.

Come reazione Manuel sputa 3 etti di biocarbonchiato in faccia la Novisator che entra subito in crisi cardio-respiratoria, ma quando tutto sembra mettersi per il meglio ecco un altro tuono.

Lampi, fulmini e saette: si apre un altro portale temporale! Ne esce Lady Surfinia tutta spaesata. Il Novisator non si lascia sfuggire l'occasione e raccoglie le ultime forze lanciandosi verso il portale.

--Ah Ah! Non tutto essere perduto. Mi portare con me l'ostaggio, ma tornare e vendicare! Ah Ah!

Novisator scompare nel portale insieme a Bertinotti, lasciando soli i nostri eroi.

--Maledizione Lady Surfinia! Che pasticcio avete combinato! Stavamo per sconfiggere il Novisator!
--E' che stavo cercando i miei orecchini e ho schiacciato il pulsante sbagliato e...puff!
--Ma brava!
--Vabbè però Renzetti è salvo.
--Si, ma si sono portati Bertinotti nel futuro! Ti rendi conto di quale potentissima arma avranno a disposizione per rafforzare l'Impero? E poi: noi ora come torneremo al nostro tempo?
--Ops...eh eh non ci avevo pensato. Se ti do un bacino mi perdoni?
--No
--Uffi che cattivone...ma a proposito, chi è Renzetti?
--Sono io, piacere
--Uhhh niente maaaale! Roby, che fai stasera?

Che effetti avrà sul nostro futuro l'averci portato un uomo come Bertinotti che ha sempre vissuto nel proprio passato?
E quali effetti avrà sul presente del forum il non aver ammazzato Renzetti?
Quale vita aspetta Diabolik e Surfinia nel loro passato?
E quale passato aspetta il nostro sceneggiatore ora che non ha più un futuro?

La risposta a queste avvincenti questioni spaziotemporali nella prossima analgesica puntata di:
E.R.-Cinici in Prima Linea

[Titoli di coda:] Rassicuriamo la lega anti-vivisezione che la realizzazione di questa puntata non ha comportato violenze di alcun tipo su animali, vegetali e parlamentari.

  INIZIO PAGINA