E.R. CINICI IN PRIMA LINEA

ultimo aggiornamento 01/08/05

Repubblica.it

LISTA DEGLI EPISODI

www.lalchimista.it

Puntata Natalizia Speciale
SETTIMO EPISODIO: "Arsenico e vecchi Renzetti"


E' nel paradiso del pronto soccorso-forum più famoso del mondo che lavorano i demoni di:

E.R.-Cinici in Prima linea Sceneggiatura di Ugo2000 Regia di Orson Welles


Gli incassi di questa puntata saranno devoluti all'associazione "Medici senza dentiere"

Gli Americani sono stati così gentili da prolungare il massacro fino a Natale in modo da tenere aperto il forum sulla guerra.

Sapete com'è, le esigenze del mondo dello spettacolo richiedevano di festeggiare il Santo Natale con qualcosa di rosso: il sangue di qualche sporco mussulmano (i comunisti li avevano finiti...bastava che li avessero chiesti a noi che ne siamo pieni).

Comunque all'approssimarsi della santa natalità, nel pronto-soccorso è scesa la quotidiana mortalità. Come in ogni serial che si rispetti quando arriva il Natale ci sono meno impegni di lavoro e meno sofferenze in modo da permettere ai protagonisti di scatenarsi coi buoni sentimenti...ma il nostro non è un serial che si rispetti, quindi...via col cinismo!

--Che abbiamo, Dario99!
--Tre pani e due pesci, MaxLondon!
--Moltiplichiamoli!
--No. Ce li dividiamo. Siamo socialisti noi!
--Attenzione emergenza in Sala Emergenza 2.
--Pleonastico, Bud.
--Cos'è? Una nuova malattia?
--No. E' vecchia come la tua ignoranza...significa che hai detto la stessa cosa due volte.
--Davvero? Mai sentito.
--Allora è fondata quella cosa di rendere obbligatoria la scuola elementare?
--Eh eh, non si smette mai d'imparare.
--Veramente, Bud, tu non hai mai iniziato.
--Donna, razza bianca, convulsioni, vampate, bava alla bocca, stato d'incoscienza.
--Quanti anni avrà?
--Mah? Dall'avanzato stato di decomposizione direi almeno 60.
--Beh, se è arrivata in questo pronto soccorso facciamo prima a contare quanti gliene restano.
--Vax, ma che sei spongiforme?! Non è una paziente, è solo Lady Surfinia che s'è appisolata. Senti che vaneggia..
--"Oh Segnor per cortesia manname la malsania.."
--Che dice? Sembra Iacopone da Todi.
--"...la terzana e la quartana perchè sono talebana.."
--Tirale un calcio così riprende il controllo. STONG! [Calcione nei reni a Surfinia]
--Ops..Non stavo dormendo..ero perfettamente sveglia.
--Da quello che scrivi non si direbbe.
--Dov'è il mio Roby?
--Chi?
--Roby "macho" Renzetti...che maschio! Ieri serà mi ha fatto vedere le stelle.
--Con una mazzata alla nuca suppongo? Ah eccolo!
--Ciao a tutti...e anche te "Surfy"
--Ahhh, prof Renzetti! Allora tra voi c'è del tenero?
--Emmegi, veramente direi che tra noi c'è del turgido...
--La mazza di cui parlava Bud?
--Lo dici perchè sei gelosa. Il mio "Roby" ieri sera è stato fantastico...
--Ma...veramente ho dormito tutta la notte.
--Appunto per questo....adoro quando Russi.
--Sai, è l'attività preferita da noi Rossi.

Intanto all'accettazione il guardiano Massimo 1° (un vecchietto terribilmente simile ad una tartaruga ninja) si è deciso a fare qualcosa per la prima volta in vita sua: l'albero di Natale.

Lo ha addobbato con gli scarti delle operazioni della settimana scorsa.
Budella, garze, cornee, ossicini vari e sul puntale ci hanno impalato il gatto di Emmegi (quell'esserino nero e peloso che Laura e Daniela la Notturna hanno scambiato per un oggetto di piacere...errori dovuti alla nostalgia).

Come illuminazione ha usato il defibrillatore caricato al massimo (e quindi rosso dal calore) e la cui intermittenza è assicurata dal pace-maker tolto a Nonna Abelarda.
Per ora sotto l'albero non ci sono regali ma solo Nonna Ablearda agonizzante per ovvie ragioni.

Nel resto del pronto-soccorso tutto è quieto e placido.

Dottori e infermieri continuano con gli addobbi natalizi: cappi, falci e martelli, fasci littori, mine antiuomo.

L'armonia regna sovrana e i buoni sentimenti dilagano.

E' anche l'occasione buona per far sbocciare l'amore.

Mentre Emmegi e Vax si mettono le dita nel naso a vicenda in segno di reciproco affetto, Cardelli corteggia spudoratamente Cinzia che invece ha trovato in un giovane Conte toscano la consolazione per la perdita di Aramis .

L'unico che se ne disinteressa è Marcos che ormai ha più donne di quante non riesca a tradirne.

--Accorrete! C'è un medico in giro?
--Eccomi Fabio 62, sono il Medico per eccellenza: Medico in USA. E se sono medico là chissà cosa sono in Italia!
--Uno str..
--Cosa?
--Uno str..aordinario caso questo!
--Mi ragguagli.
--Donna, vent'anni, 55 kg. Lavora come somelier in una banca del seme. Indigestione. Diarrea inarrestabile.
--Provate con un tappo.
--Inutile. Abbiamo provato anche con una buona saldatrice a stagno fuso, ma non si arresta il flusso.
--Dario99!! Com'era quella tua ricetta contro la diarrea?
--Si tratta di uno spezzatino thailandese con cocco e burro d'arachidi, ma in realtà è contro tutto, anche la vita stessa. E' stato vietato dalla convenzione di Ginevra.
--OK. Allora resta solo questa foto di Taormina. Vedrà che farà miracoli.
--Ma, Medico in Usa, dove ha fatto il suo apprendistato? Ad Auschwitz?
--Guardi che io sono stato ad Harward. Ho studiato a lungo Jung e Freud.
--Forse sarà stato Freud a studiare attentamente lei.
--Senta Bud, io non saprò curare un raffreddore, ma come ammazzare un paziente non me lo insegna di certo lei!
--In compenso potrei insegnarle qualcosa sull'igiene.
--Igiene? L'ho già sentita questa parola. Forse era nel '44 a Guadalcanal? O nel '71 a Saigon? Mi faccia concentrare...
--Non si sforzi troppo sennò poi qui non si respira più.
--Che vuole insinuare, Bud? Che sono uno zozzone?
--No, percarità. Intanto mi metto la maschera antigas.
--Canaglia! Guarda che ti rifaccio i connotati.

Scoppia una zuffa tra destri e sinistri in nome della democrazia.

Il moderatore cerca di sedarla ma senza successo sicchè chiama la sorveglianza del forum.

Questa è affidata alle cure di Barbarigo, un curioso reperto fossile proveniente da un periodo a cavallo del Cetaceo e del Prostatocene.
Venne reperito insieme all'uomo di Similaun, scongelato e messo dietro una teca di vetro con sopra scritto "rompere in caso di rissa".

E' tutto ricoperto da una lunga coltre di peli da cui spuntano solo i piedoni, il naso e la mano nodosa che brandisce una clava.

Il moderatore spacca il vetro e lo libera.

Barbarigo si getta nella rissa col suo grido di battaglia: "BURGA!!".
Distribuisce clavate in testa a tutti per poi accorgersi che invece era solo una scolaresca (la famosa quinta elementare che così impara ad intrufolarsi nei forum dei grandi...mmmhh detta così suona un pò hard).

A sto punto entra Focaccioni che ricorda a tutti l'approssimarsi del Natale e i forumisti smettono di picchiarsi tra loro e passano direttamente a picchiare Focaccioni.

A sfogo concluso, ognuno torna alla propria occupazione.

--Dott.ssa Alessia mi dia un consiglio.
--Dimmi Maxlondon.
--A questo bambino è rimasto incastrato il dito nel naso e non riesce più a toglierlo.
--Piccino come ti chiami?
--Sono Martino, sono carino, sono la gioia di mammà, se mi sporco il vestitino lo zio Silvio mi fa cià cià
--Qual'è il tuo divertimento preferito?
--Mettermi le dita nel naso.
--L'ho capito. E poi?
--Gioco coi soldatini.
--Ohh. E questa che hai in mano cos'è?
--Una petroliera. Coi miei amichetti Ruggiero e Scajola giochiamo a dirottarle come proiettili contro obbiettivi militari.
--Ah, giocate a fare i terroristi?
--Si. E' un pò come "guardie e ladri" o "poliziotti e socialisti" che dir si voglia. Io pianifico attentati e loro devono sventarli. La scorsa settimana ho pensato di dirottare una comitiva di turisti giapponesi contro le pareti della Cappella Sistina.
--E come è andata?
--Male. Sono arrivate le "Charly's Engels" e ci hanno fermato.
--Chi?
--Non ha mai sentito parlare del trio Melandri-Bindi-Ripa di Moana? Sono tre ex aguzzine del KGB che sono state arruolate da Marx ed Engels per mettersi al servizio del Partito. Indagano sui crimini contro la Verità comunista. Sono terribili.
--E la prossima settimana che farete?
--Pensavamo di imbottire una balena coi fagioli messicani la cui fermentazione provoca gas intestinali altamente esplosivi.
--Come quelli che espelle Bossi quando apre la bocca?
--Di più. Come quelli che Cossutta ha nella scatola cranica.
--Impossibile, Cossutta non ha scatola cranica. Vabbè e poi che ci fate con sta balena?
--La dirottiamo contro i porti di Trento e Bolzano.
--Ok. Maxlondon stacca il dito col trinciapolli e liberagli la mano. Poi dagli un pò di Lipobay.
--Ma quello è per il colesterolo?
--E chi se ne frega! Abbiamo i magazzini pieni. Dobbiamo smaltire le scorte.
--Ma ormai sarà scaduto.
--A maggior ragione: siamo in ritardo! Anzi, dato che ci sei spediscine un pò a quell'orfanotrofio di Kabul che ci chiedeva un presente per Natale.
--Giusto. Non sia mai detto che in giro vedano noi occidentali come i soliti egoisti.
--Hey qualcuno ha visto Renzetti?
--No, Emmegi. Credo sia andato a una di quelle riunioni deserte dei DS dove ci sono più scarafaggi che iscritti.
--Sempre che si possano distinguere gli uni dagli altri.
--Giusto. Posso fare io in sua vece?
--Forse si, Vax. E' tornato da noi quel paziente iper-collerico di nome Riccardo.
--E allora?
--Gli ho fatto due lastre e sono rimasta di pietra.
--Che è successo?
--Sembra che gli sia comparso un esteso tumore all'intestino.
--Ommioddio! Sono sconvolto!
--Anch'io. Dobbiamo fare qualcosa per salvarlo.
--E' vero. Povero tumore che fine orrenda lo aspetta.
--Cerchiamo almeno di mandarlo a casa per le feste.
--Giusto. Chiamiamo l'oncologo Prosecco.

Consulto ad alto livello di tutto lo staff medico.

Al centro il caso disperato di questo povero tumore da salvare.

E' arrivato anche Renzetti col suo fiaschetto di Chianti a tracolla.
Prosecco prende la parola mentre si lucida l'occhio di vetro.

--HIC! Signori il momento è grave. HIC! In tanti anni di lotta per il cancro non ho mai avuto un caso così difficile. HIC! Boia faus se l'è buono quel bianchetto che mi ho scolato giù in cantina! HIC! Continui lei Fabio 62. HIC!
--Le lastre parlano chiaro. Dobbiamo operare o lo perdiamo. Ricordiamoci che l'anno scorso Riccardo fu morso da una vipera. Quella povera bestia morì in meno di 2 ore dal morso.
--Mmmmh. La vedo dura stavolta. Prosecco che possiamo fare?
--HIC! Lo operiamo immediatamente. HIC! Cerchiamo di asportare Riccardo dal cancro e poi vediamo se resiste in una incubatrice. HIC! Hey Renzetti che ha lì nel fiaschetto?
--Un bianco de li Castelli che te fa morì. Ma te lo do solo se l'operazione ha successo.
--Ma come? HIC! Non si fida di me?
--Lei lo farebbe?
--No, ma questo che c'entra?
--Centra che le percentuali di successo nei suoi interventi sui pazienti sono ridotte a prefissi telefonici.
--Come del resto i suoi successi con le donne. HIC! Io non gliene faccio una colpa e così non faccia lei.
--Dottori, basta coi litigi. Se perdiamo tempo rischiamo di perdere anche il paziente e questo non lo sopporterei.
--Su Vax, non fare così. Fà parte del nostro mestiere.
--Eh lo so, Maxlondon, ma mi sentirei un fallito.
--Non dire così. Sei ancora troppo giovane per essere un fallito. Prendi Novisa. Lui si è posto come obbiettivo a lungo termine quello di essere un fallito e ora che c'è riuscito è un uomo realizzato.
--Maxlondon ha ragione. HIC! E poi se il paziente dovesse morire non dovrebbe farsene una colpa. HIC! Studi scientifici avanzati lo dimostrano: ormai la morte è la principale causa di decesso. HIC!
--Grazie colleghi, mi avete ridato la fiducia nel domani.
--Beh, veramente non aspiravamo a tanto.

La gioiosa macchina da guerra del forum si mette in moto.

Le nostre laboriose formichine allestiscono rapidamente la sala operatoria e il paziente.
Intanto i dottori si lavano (Bud lo fa per la prima volta in vita sua).

Il paziente è portato in sala operatoria sotto anestesia; questa lo fa delirare non poco, ma quello che dice ha sicuramente guadagnato in lucidità.

BIP-BIP [vabbè ormai sapete cos'è sto rumore]

--Renzetti, tasti l'addome per vedere se è trattabile.
--Fatto. Tutto a posto.
--Ehm, veramente doveva tastare quello del paziente non quello di Surfinia.
--Ops...

BIP-BIP

--Emmegi, passami la saldatrice.

BIP-BIP

--Ecco Alessia, ora sposti quell'organo lì. ..HIC!...come si chiama?
--Pancreas, Prosecco?
--Ecco! Mi pareva di averlo già sentito nominare. HIC!

BIP-BIP

--Prosecco, lei mi pare un pò ubriaco.
--Panzane, Mikecas! HIC! Chi è ubriaco vedrebbe doppio e io quel bisturi lo vedo singolo.
--Veramente quelle sono le pinze.
--Intendevo quella sega là. HIC!
--Si riferisce allo scalpello?

BIP-BIP

--Prosecco tenga un occhio su quell'arteria
--Giusto uno perchè l'altro è di vetro. HIC!

BIP-BIP

--Bud climpi quella vena che perde vino. HIC! Di chi sono queste mutande di lana?

BIP-BIP

--Ecco, ora è il momento critico. Asportiamo il tumore. Massima concentrazione da parte di tutti. Ecco. Ora! Presto adagiatelo con cautela. E' stremato. 20 cc di ricostituente endovena.

BIIIIIIIIIIIIP

--Dottore, il tumore ha un collasso. Pressione in calo.
--Maledizione Riccardo non lo molla. Defibrillatore! Carica dei 101!

SWIIIISHHH

BIIIIIIIIIIIIP

--Carica di nuovo. A 300!

SWIIIISHHH

BIP-BIP-BIP

--Uuuuh l'ho vista brutta.
--Ah, anche lei ha conosciuto Daniela?
--No, intendevo dire che ho temuto per il tumore.
--OK, portatelo in sala rianimazione. Voglio sia vigilato 24 ore su 24. Se passa la nottata è salvo.
--Complimenti Renzetti. Mi ha assistito alla perfezione. HIC! Allora quel fiaschetto...eh?
--Hey, qualcuno ha visto il mio gatto?
--No, Emmegi. Era qui in sala operatoria fino a pochi minuti fa.

MIAOOO [un miagolio soffocato proviene dalla pancia ricucita di Riccardo ma non viene sentito da nessuno]

Tutti si ritirano dopo la sfibrante lotta contro il male.

Sono stanchi e distrutti ma il sapere di avere fatto un miracolo li fa sentire meglio.

Ne approfittano per adempire agli ultimi impegni natalizi.

Daniela la Notturna e Massimo 1° stanno allestendo il presepe vivente, immancabile tappa di ogni Dicembre.

C'è il solito dilemma: come distribuire le parti? Il primario Renzetti ha diritto di prelazione sulla parte di S. Giuseppe mentre Emmegi ha diritto di nascita su quella di Maria.
A bordo dell'ambulanza-cammello di Cardelli, Maxlondon , Vax e Marcos faranno gli allegri Re Magri che portano in dono Oro, Incesto e Mitra.
I pastori DrkStar, Mikecas e Fabio 62, si scaldano al fuoco dove hanno gettato Nonna Abelarda che, legnosa e vecchia com'è, brucia che è un piacere.

Il peggio è la lotta per l'assegnazione del ruolo dell'asino e del bue che quest'anno è durissima.

Bud, Novisa, Tomahawk, Diabolik: a chi affidare i ruoli tanto ambiti?
Quest'anno il forum è stato particolarmente fertile e c'è l'imbarazzo della scelta.
Alla fine visto che Bud è sicuramente il più grasso e che Novisa è quello col vocabolario più limitato decidono di nominare bue il primo e asino il secondo.

In cima alla capanna del bambin Gesù anzichè un angioletto ci piazzano il Condor...tanto sempre di ali e piume si tratta.
Tra le zampette tiene il messaggio di Pace Universale "Arbeit macht frei"

E il bambinello?

Chi lo farà quest'anno?

Trattandosi di una grotta fredda e buia si era pensato a Bin Laden che ci sta passando l'inverno, ma lui, a differenza di Gesù, predica solo l'amore.
Sicchè hanno optato per Berlusconi che in fondo resta l'unico Unto dal Signore.
Che sia unto non c'è dubbio, ma che a ungerlo non sia stato il cuoco è tutto da verificare.

La notte cala e alle 24 corrono tutti sotto l'albero a scambiarsi i regali.

Massimo 1°cerca di regalare sua moglie a Mikecas che però non è scemo e non se la piglia. Vax scarta i suoi regali, Marcos invece scarta le infermiere per vedere se dentro c'è la sorpresa.
Dario99 ha regalato a tutti dei libri telematici (regalo pressochè inutile perchè quasi nessuno sa leggere).
Daniela la notturna riceve un gattino impagliato e inizia a coccolarlo con ardore un po' eccessivo (chissà per cosa l'ha scambiato?).
Cardelli apre il suo pacchetto e lo trova pieno di Uranio Impoverito da mettere nel latte la mattina.
Surfinia trova un set completo di frustini comprati direttamente dalla boutique sadomaso "Taglio e cucito".

Il regalo più dolce lo fa Emmegi a Renzetti nella speranza di riappacificarsi.
Si tratta di un cuore espiantato da un donatore e che per mesi Renzetti aveva cercato inutilmente per trapiantarlo ad un paziente in lista d'attesa.
Emmegi lo aveva sottratto per darglielo solo a Natale; il paziente è morto, ma Renzetti apprezza lo stesso.

Ma in mezzo a tanta gioia e generosità il miglior regalo di Natale lo fa il Condor a tutti i forumisti: ha deciso di non scrivere più al forum liberandoci della sua presenza.
Ha un cuore grande così!

Mentre un Cruise impazzito si dirige verso Tora Bora a mo' di stella cometa per segnalare la presenza del Redentore in qualche grotta, mentre gruppi di pastori mujahiddin vagano alla ricerca del santo bambino, mentre la forfora cade copiosa su tutto il forum, i buoni sentimenti purtroppo trionfano e si chiude questa commuovente puntata del serial forum più amato nel mondo.

  INIZIO PAGINA